detrazioni fiscali
02
Mag

DETRAZIONE FISCALE IRPEF

DETRAZIONE FISCALE IRPEF – RISPARMIO ENERGETICO

I contribuenti che eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti possono detrarre una parte delle spese sostenute per i lavori dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef).

L’agevolazione è rivolta a tutti i contribuenti, residenti e non residenti, che possiedono l’immobile oggetto di intervento.

Inoltre, la detrazione può essere fruita dal familiare convivente con il possessore o il detentore dell’immobile oggetto dell’intervento.

La detrazione va ripartita in 10 rate annuali di pari importo.

Le spese ammesse in detrazione comprendono sia i costi per i lavori relativi all’ intervento di risparmio energetico, sia quelli per le prestazioni professionali necessarie per realizzare l’intervento stesso e acquisire la certificazione energetica richiesta.

Le detrazioni sono riconosciute se le spese sono sostenute per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
  • il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre, comprensive di infissi)

La detrazione è del 50% per le spese sostenute dal 1º gennaio 2018 per